Notizie del marzo 2018

Aggiornamenti e curiosità


Parole, parole, parole
Parole, parole, parole (22/03/2018)

Parole, parole, parole, così recitava una vecchia canzone portata al successo dalla grande Mina ed è la sintesi di quello che in questi mesi è successo sulla vicenda aeroportuale. Tanti hanno parlato, hanno espresso più o meno legittimamente la loro opinione, ma poi alcuni politici, non tutti, perché dobbiamo essere onesti intellettualmente, alle parole non hanno fatto nulla di concreto.


Leggi tutto →


Volare no no (a Birgi non si vola più)
Volare no no (a Birgi non si vola più) (19/03/2018)

Venerdì scorso si è svolta nella sala convegni del Museo Pepoli la nona edizione dell’annuale appuntamento convegno “Turisti per cosa”, organizzato dall’associazione Trapani Welcome, che analizzato insieme ad illustri relatori i flussi nell’aeroporto di Birgi nella stagione turistica 2017 con alcuni dati che sono stati elaborati dall’ufficio statistica del Libero Consorzio di Trapani.


Leggi tutto →


Torna l'iniziativa
Torna l'iniziativa "Turisti per cosa" (15/03/2018)

Torna l’appuntamento con “Turisti per cosa”, il tradizionale convegno organizzato dall’associazione “Trapani Welcome”che fa il punto e anche un’analisi dettagliata sui flussi turistici, i mezzi di trasporto e  anche una seria dissertazione sulle strategie da mettere in campo soprattutto quest’anno dove il settore turistico per le vicende legate all’aeroporto è in profonda crisi.


Leggi tutto →


I Misteri tornano in via Fardella
I Misteri tornano in via Fardella (14/03/2018)

Si sta avvicinando il Venerdì Santo con la processione dei Misteri che vede quest’anno nell’itinerario pubblicato dall’Unione Maestranze il ritorno della via G. B. Fardella, rispettando un’alternanza con il solo centro storico come avviene ormai da alcuni anni.


Leggi tutto →


PALERMO: GIORNATA EUROPEA DELLA MEDIAZIONE PER L’INCLUSIONE SOCIALE La mediazione e la scuola
PALERMO: GIORNATA EUROPEA DELLA MEDIAZIONE PER L’INCLUSIONE SOCIALE La mediazione e la scuola (08/03/2018)

La Sicilia occidentale è stata protagonista grazie al CRESM di Gibellina, di una sperimentazione europea sulla mediazione sociale nell'ambito sia del programma europeo Grundtvig 2013, grazie al progetto ARLERKIN, sia nell'ambito del Programma Erasmus+ con il progetto CreE.A..ll progetto mira a creare uno spazio europeo sulla mediazione per l'inclusione sociale con lo scopo di mettere in rete istituzioni pubbliche, private e attori sociali prevedendo l'attivazione e l'organizzazione di alcuni momenti di confronto nazionale e internazionale dedicati alla "MEDIAZIONE PER L'INCLUSIONE SOCIALE".


Leggi tutto →